Io mantengo le promesse

Io mantengo le promesse. Ti avevo assicurato che avrei preso la laurea entro quest’anno. E così è stato. Domani è il grande giorno. Domani chiudo questo importante capitolo. Una vera e propria liberazione. Si chiude una porta e si apre il portone, e dietro quel portone c’è una strada che mi porterà dritta dritta a te. Spero solo di non doverla percorrere troppo a lungo.

Nel frattempo, proprio questa settimana, abbiamo finito le analisi e le visite mediche richieste dal centro spagnolo. Aspettiamo solo i risultati degli ultimi esami che dovrebbero arrivare entro la fine del mese, più o meno. e poi saremo pronte. Dalle analisi fatte non emerge un solo motivo per cui tu non dovresti arrivare. Io sto bene, gli esami del sangue vanno tutti benissimo e anche le visite sono andate alla grande. Adesso si tratta solo di avere un po’ di fortuna.

Il mese di dicembre volerà velocemente tra le festività natalizie e qualche impegno. E poi arriverà il mese di gennaio che con sé porterà un nuovo anno, nuove speranze e nuovi propositi. E proprio nelle prime settimane di gennaio partiremo alla volta di Madrid per venire a cercarti. Abbiamo già il seme di un donatore ad aspettarci. Di lui non sappiamo molto (le leggi spagnole prevedono l’anonimato). Sappiamo che ha i capelli castani, gli occhi castani, il suo gruppo sanguigno è 0+, è alto 1,93 e pesa 90 Kg. Grazie a questa persona speriamo di poter realizzare il nostro sogno e di poterti avere finalmente con noi.

Ma un passo alla volta. Oggi è il giorno di pensare alla laurea.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.