Il giorno dei giorni

Amore Mio,

Ti sei sempre lamentata del fatto che io non scriva praticamente mai su questo nostro blog condiviso. Hai ragione, mea culpa, e per farmi perdonare ho scelto di scriverti alla vigilia del giorno più importante delle nostre vite.

Tra meno di 12 ore entrerai (anzi, entreremo) in quella sala operatoria lasciandoci alle spalle molte cose.

Prima di tutto, il dolore. E non parlo di quello fisico, seppur degno di nota, ma di quello che ha attanagliato la tua esistenza nell’ultimo anno e mezzo. Il blog racconta per filo e per segno ogni cosa, pertanto non mi dilungherò a riguardo… Dopodiché, lasceremo alle spalle la tranquillità. Suona come una minaccia, ma non lo è affatto. Il calmo e rassicurante trascorrere della nostra vita di coppia, per quanto fonte di benessere, non può essere fonte di gioia quanto l’arrivo di due figli. Per quanto sono sicura che ci stravolgeranno l’esistenza con la forza di due uragani, facendoci disperare, se non piangere, facendoci sentire insicure, inadeguate e impotenti, L. e A. ci regaleranno nuova linfa vitale. Sottoforma di stress, ansie, arrabbiature, ma anche gioia, coraggio e orgoglio. E non c’è niente di meglio al mondo! Infine, ci lasceremo alle spalle le S. e M. che eravamo, solo figlie, e saluteremo le nuove noi, figlie sì, ma soprattutto MAMME.

Questo post sarebbe bello già così, ma non intendo chiuderlo senza prima averti detto GRAZIE.

Grazie alla tua tenacia e alla tua forza d’animo, che ci hanno portate fino a qui. Nonostante tutto remasse contro i tuoi sogni, non ti sei mai data per vinta. In barba alla sofferenza, alla delusione, hai raccolto quel poco che era rimasto di te e hai lottato contro il destino, hai lottato persino contro il tuo corpo, che tutto voleva fare tranne che aiutarti a diventare madre. Dimostrandogli che tu sei al di sopra di qualsiasi avversità. So che in buona parte è merito mio, ma credimi, senza di TE oggi non saremmo qui a gioire per l’arrivo di due figli meravigliosi.

Domani sarà il nostro giorno indimenticabile, “il giorno dei giorni”, nel quale finalmente toccheremo con mano LA Felicità. Insieme.

Vi amo e vi amerò per sempre!

Tua M.

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.